I fotografi di "Passaggi sotto il Rosa"

Tutte le immagini contenute in questo sito sono "Scatti d'Autore", frutto della passione, del lavoro e della cura degli amici fotografi che ci hanno concesso le loro immagini migliori. E' un grande pregio e un onore mostrarle al pubblico e a te, visitatore, che da qui cominci il tuo viaggio: il tuo Passaggi sotto il Rosa

Roberto Sagliaschi

Nasce a Borgosesia nel 1949 e da sempre risiede a Grignasco. La passione per la montagna e la fotografia lo portano a dedicare gran parte del suo tempo libero all'osservazione di tutto cio' che e' bello in termini culturali,sociali e naturalistici. Terminato il lavoro e andato in pensione, ecco ancora maggior tempo da dedicare alla sua appassionata ricerca di ambienti, animali, fiori, chiese e opere d'arte da catturare con l'obiettivo della sua inseparabile macchina fotografica. Tutto ciò accresciuto con l'avvento della fotografia digitale che gli offre con possibilità maggiore e più variegati "scatti". Lo scenario delle sue foto, spaziando dal Monte Rosa fino alle risaie della Bassa Novarese, denota il suo grande e sincero attaccamento a questi territori i cui tesori artistici e la loro indispensabile conservazione gli stanno particolarmente a cuore.

Bruno Barbero

Comincio a fare le prime foto nei primi anni '70, allora la fotografia era per la maggior parte bianconero per cui poco tempo avevo già una camera oscura mia e così ho imparato i primi rudimenti di sviluppo e stampa. Per circa dieci anni sono stato sempre per conto mio e solo agli inizi degli anni 80 ho iniziato la frequentazione di un circolo fotografico dove ho potuto confrontarmi con altri fotoamatori più esperti di me ed è da allora che sono stato in grado di apportare un significativo miglioramento alle mie immagini sia nella tecnica che nella sostanza. Sono stato assiduo e attivo in questo circolo per circa vent'anni, dedicandomi a molte attività e anche partecipando a concorsi, ottenendo anche qualche riconoscimento significativo, e questo fino all'inizio degli anni 2000, quando gli stimoli e le motivazioni sono venute a mancare.

Ultimamente avendo preso coscienza delle immense potenzialità della fotografia digitale, mi sono riavvicinato a questo splendido hobby. Mi piace soprattutto fotografare la "gente" e le persone in generale in ogni loro aspetto, dal ritratto alla fotografia di strada e manifestazioni varie. Ultimamente ho riscoperto anche la macro che pratico, con alterne vicende, solo nella bella stagione.

Andrea Solidoro
Andrea Solidoro nasce a Novara nel 1973 e si trasferisce a Gattinara nel 1979.
Appassionato per la natura e la pittura, fa della fotografia la sua passione principale e dal 2010 approfondisce con corsi e workshop classificandosi nel 2012 1° (giuria popolare) nel concorso “dalle vigne al Sesia” e nel 2013 1° assoluto “Gattinara in bianco e nero”. Attualmente socio nell'associazione AC OFFICINA FOTOGRAFICA.

Giorgio Farinetti

E' fotografo da sempre con particolare predilezione per la macro fotografia. E' socio fondatore e segretario del gruppo fotografico “Branco Ottico” di Fara Novarese per il quale gestisce un data base di oltre 4.000 fotografie d'epoca. Vincitore di concorsi fotografici, ha una passione per la didattica che lo porta ad organizzare (con Lorenzo Lucca e la dott.sa Diletta Zanella) corsi di fotografia digitale e workshops fotografici nei comuni del Parco dell'Alta Valsesia. E', infine,

autore di numerosi libri fotografici: Un importante lavoro sul capo degli insetti delle nostre zone, intitolato “Portraits, ritratti” dove la macro fotografia è protagonista, e alcuni libri fotografici in bianco e nero sui villaggi della Valsesia. Dal 2008 è membro onorario del “Fotoföreningen F'Labb Vännäs” Gruppo Fotografico Svedese di Vännäs (Svezia del nord) dove ha tenuto una personale di immagini sulla neve intitolata “il nostro senso per la neve”, durante il soggiorno svedese ha presentato le sue macrofotografie ai corsi di entomologia del dipartimento di botanica dell'università di Ümea, capoluogo della regione del

Västerbotten.


Premium